A PALERMO IL 64° RADUNO NAZIONALE DEI BERSAGLIERI, LUIGI ROMANO VINCE IL CONCORSO SULLA VETRINA A TEMA LANCIATO DA CONFCOMMERCIO PALERMO | Confcommercio - Imprese per l'Italia - Palermo
Giovedì 12 Dicembre 2019
EDITORIALE

A PALERMO IL 64° RADUNO NAZIONALE DEI BERSAGLIERI, LUIGI ROMANO VINCE IL CONCORSO SULLA VETRINA A TEMA LANCIATO DA CONFCOMMERCIO PALERMO

25/05/2016

Anche Confcommercio Palermo protagonista nella settimana del 64° Raduno nazionale dei Bersaglieri che si concluderà domenica 29 maggio, di mattina, con la sfilata da Porta Nuova al Foro Italico e, nel pomeriggio, con la cerimonia dell'ammainabandiera in piazza Vittorio Veneto, alla presenza del ministro per la Difesa Roberta Pinotti.
Dopo 58 anni i fanti piumati tornano nel capoluogo siciliano, decine di migliaia di bersaglieri provenienti da tutte le regioni d'Italia ed anche da Canada, Australia e da altri paesi europei hanno già fatto sentire la loro presenza con questa bellissima «invasione» pacifica e festosa.
Un raduno che celebra i 180 anni della fondazione del Corpo dei bersaglieri, che anche Confcommercio Palermo ha voluto sostenere e promuovere.
Si è svolta infatti questa mattina, a palazzo delle Aquile, la cerimonia di premiazione in occasione del premio «Mostra Vetrine dei bersaglieri», nell'ambito della presentazione delle iniziative in programma a Palermo in questi giorni, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, del presidente dell'Associazione nazionale bersaglieri Marcello Cataldi e di Fabio Gioia, delegato di giunta, in rappresentanza di Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo.
Hanno partecipato al concorso sulla vetrina a tema una decina di commercianti: si è classificato primo Luigi Romano dell'azienda «Romano articoli militari», di corso Vittorio Emanuele, sul Cassaro Alto; seconda piazza per Simona Pantaleone per l'azienda «Pantaleone Arte Sacra»; infine, terzo classificato Marco Miceli per l'azienda di abbigliamento uomo «Laros». Riconoscimenti anche a Salvatore Zambito di Sailor e Antonio Provito di Griffi.
Confcommercio Palermo ha, infine, sollecitato tutti i suoi iscritti affinché siano praticati sconti particolari negli esercizi commerciali - che si possono identificare perché espongono una locandina predisposta ad hoc con la grafica dell'evento - agli ospiti bersaglieri e alle loro famiglie che provengono da fuori città.